Ricerca
SERVIZI SOCIO-SANITARI

Servizi per la sanità e l’assistenza sociale

I percorsi di Istruzione professionale prevedono un biennio unitario e un triennio finalizzato ad approfondire la formazione dello studente

Cos'è

Il corso dell’indirizzo dei Servizi per la Sanità e l’Assistenza Sociale ha l’intento di formare una figura professionale capace di inserirsi, con autonome responsabilità, sia nel variegato panorama del terzo settore, sia come dipendente di strutture sociali già operanti sul territorio di riferimento, sia come membro di organizzazioni private al servizio della Comunità. Le competenze specifiche acquisite, nel corso del quinquennio, in campo sanitario, psicologico, sociologico e giuridico – economico, ne fanno una figura capace di programmare e realizzare interventi mirati alle esigenze delle utenze tradizionali, come famiglie, minori, anziani, disabili, ma anche delle nuove e più problematiche emergenze, come immigrati e altre categorie di disagio sociale.

L’istituto offre anche il corso serale

In allegato il quadro orario

Come si accede

Per accedere alla scuola secondaria di secondo grado, dopo aver completato il ciclo di studi della scuola secondaria di primo grado, è necessario  iscriversi tramite la procedura online presente su https://www.istruzione.it/iscrizionionline

 

L’iscrizione alla secondaria di secondo grado viene effettuata tramite la compilazione di un modulo on line disponibile nel periodo comunicato ogni anno attraverso la circolare sulle iscrizioni che viene pubblicata di norma nel mese di novembre.

Struttura responsabile dell'indirizzo di studio
Luoghi in cui viene erogato l'indirizzo di studio
  • indirizzo

    Piazzale Baden-Powell, 1 - 97015 Modica (RG)

  • CAP

    97015

  • Orari

    Per conoscere gli orari e le modalità di ricevimento contattare la segreteria scolastica

Programma di studio

INDIRIZZO PROFESSIONALE Servizi per la sanità e l’assistenza sociale (Corso diurno)

Il corso serale per conseguire il diploma di istruzione professionale per i servizi socio-sanitari, è aperto agli studenti italiani e stranieri, che hanno compiuto almeno 16 anni di età e che hanno interrotto gli studi superiori e/o maturato esperienze di formazione e lavoro, o intendono proseguire gli studi dopo la Licenza Media. La durata complessiva del corso, attraverso il riconoscimento dei crediti formativi, è di 3 anni suddivisi in Primo periodo didattico, Secondo periodo didattico e Terzo periodo didattico. Sulla base delle competenze già possedute e riconosciute dalla commissione didattica il percorso viene personalizzato attraverso il Patto Formativo Individuale sottoscritto dallo studente e approvato dal CPIA e dal nostro istituto.

* – Lezioni in compresenza con Scienze integrate.
** – Lezioni in compresenza con TIC
*** – Lezioni in compresenza con Scienze Umane e Sociali
Obiettivi specifici di apprendimento

  • organizzare ed attuare interventi adeguati alle esigenze socio-sanitarie di persone e comunità per la promozione della salute e del benessere;
  • organizzare e realizzare interventi a sostegno delle esigenze socio-sanitarie e dell’inclusione sociale di persone, comunità e fasce deboli;
  • partecipare alla rilevazione dei bisogni socio-sanitari del territorio attraverso l’interazione con soggetti istituzionali e professionali;
  • rapportarsi ai competenti Enti pubblici e privati anche per orientare l’utenza verso idonee Strutture;
  • utilizzare le principali tecniche di animazione sociale, ludica e culturale.

Sbocchi formativi e occupazionali
Il diploma professionale dei Servizi per la sanità e l’assistenza sociale:

  • fornisce una formazione valida sul piano teorico e pratico, idonea a garantire sia la possibilità di proseguire gli studi in tutti i corsi di Laurea universitari sia l’inserimento nel mondo del lavoro;
  • offre una formazione professionalizzante che fornisce gli strumenti teorici e pratici per operare nell’ambito sociale, sanitario, educativo, ludico-espressivo-ricreativo, interculturale in modo da affrontare le diverse esigenze di persone, comunità, fasce deboli;
  • permette di acquisire competenze imprenditoriali per intraprendere attività di impresa (Cooperative Sociali, Centri Educativi, Servizi di vario genere, ecc.).
  • propone Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento (PCTO, ex Alternanza Scuola-Lavoro) che offrono agli studenti la possibilità di partecipare a stage negli Enti locali, nelle Istituzioni socio-sanitarie e socio-educative, nelle Cooperative Sociali e nelle diverse Associazioni del territorio.

INDIRIZZO PROFESSIONALE Servizi socio-sanitari (Corso serale)

Il corso serale per conseguire il diploma di istruzione professionale per i servizi socio-sanitari, è aperto agli studenti italiani e stranieri, che hanno compiuto almeno 16 anni di età e che hanno interrotto gli studi superiori e/o maturato esperienze di formazione e lavoro, o intendono proseguire gli studi dopo la Licenza Media. La durata complessiva del corso, attraverso il riconoscimento dei crediti formativi, è di 3 anni suddivisi in Primo periodo didattico, Secondo periodo didattico e Terzo periodo didattico. Sulla base delle competenze già possedute e riconosciute dalla commissione didattica il percorso viene personalizzato attraverso il Patto Formativo Individuale sottoscritto dallo studente e approvato dal CPIA e dal nostro istituto.

Competenze specifiche di indirizzo

  • Utilizzare metodologie e strumenti operativi per collaborare a rilevare i bisogni socio-sanitari del territorio e concorrere a predisporre ed attuare progetti individuali, di gruppo e di comunità.
  • Gestire azioni di informazione e di orientamento dell’utente per facilitare l’accessibilità e la fruizione autonoma dei servizi pubblici e privati presenti sul territorio.
  • Collaborare nella gestione di progetti e attività dell’impresa sociale ed utilizzare strumenti idonei per promuovere reti territoriali formali ed informali.
  • Contribuire a promuovere stili di vita rispettosi delle norme igieniche, della corretta alimentazione e della sicurezza, a tutela del diritto alla salute e del benessere delle persone.
  • Utilizzare le principali tecniche di animazione sociale, ludica e culturale.
  • Realizzare azioni, in collaborazione con altre figure professionali, a sostegno e a tutela della persona con disabilità e della sua famiglia, per favorire l’integrazione e migliorare la qualità della vita.
  • Facilitare la comunicazione tra persone e gruppi, anche di culture e contesti diversi, attraverso linguaggi e sistemi di relazione adeguati.
  • Utilizzare strumenti informativi per la registrazione di quanto rilevato sul campo.
  • Raccogliere, archiviare e trasmettere dati relativi alle attività professionali svolte ai fini del monitoraggio e della valutazione degli interventi e dei servizi.

Profilo professionale in uscita
Le attività professionali e/o tipologie di lavoro cui il titolare del certificato può accedere sono:

  • Operatore font-office e back-office delle strutture sanitarie;
  • Addetto alla sorveglianza di minori e anziani;
  • Tecnico del reinserimento e dell’integrazione sociale;
  • Tecnico dei servizi per l’impiego.

Contatti